Il futuro dell’area industriale di Pianodardine: sindaci ed Asi cominciano a discuterne

Il futuro dell’area industriale di Pianodardine: sindaci ed Asi cominciano a discuterne

14 febbraio 2020

“Preliminare di Piano e di Assetto” dell’area industriale di Pianodardine. Prima riunione presso il Consorzio Asi per discutere dell’importante argomento. A presiederla il numero uno del Consorzio, Vincenzo Sirignano. Al summit erano presenti i sindaci di Avellino, Grottolella, Prata Principato Ultra e Atripalda, il quale aveva la delega anche del primo cittadino di Manocalzati.

Le linee guida del Piano sono state illustrate dall’ingegnere Tolino, dirigente Asi, e dall’architetto Grieco. Le questioni strategiche affrontate nel corso della lunga discussione sono state sostanzialmente due: lo stralcio dell’area ex Isochimica e le prospettive complessive dell’area industriale, le possibili riconversioni ed innovazioni, anche alla luce delle novità della Zes, Zona Economica Speciale.

Il confronto proseguirà la settimana prossima, quando sarà invitata a partecipare al tavolo anche l’amministrazione provinciale di Avellino, istituzione decisiva per l’approvazione dell’iter e per la decisione finale.