Il futuro della scuola al centro del IV congresso della Flc Cgil

Il futuro della scuola al centro del IV congresso della Flc Cgil

12 ottobre 2018

“La Costituzione vive nella conoscenza” è il titolo del IV Congresso della Flc Cgil Avellino che sarà aperto dalla relazione del segretario provinciale Erika Picariello. L’appuntamento è per lunedì 15 ottovre alle 10 al “Viva Hotel”.

Tra gli invitati a partecipare i rappresentanti istituzionali Rosa Grano, provveditore agli studi di Avellino, il direttore del CNR Sabato D’Auria, il direttore ed il presidente del conservatorio Cimarosa, rispettivamente Carmelo Columbro e Luca Cipriano, i segretari di categoria di Cisl e Uil, Salvatore Bonavita e Antonio D’Oria, i rappresentanti dei sindacati studenteschi ed universitari Uds e Link, il presidente provinciale dell’Andis, la dirigente Lucia Forino. Prevista anche la presenza dell’assessore all’istruzione del Comune di Avellino Michela Mancusi ed il delegato all’istruzione della Provincia Girolamo Giaquinto.

Per le forze politiche invitati i segretari di Pd, Sinistra Italiana, Possibile, Articolo 1, Rifondazione Comunista. Tra le realtà associative con cui Flc Cgil ha una collaborazione attiva e strutturata sono invitati la Rete di Associazioni So.M.A. ed i responsabili delle realtà associative  Arci, Libera, Don Tonino Bello, Comunità Accogliente, Associazione Controvento, Comitato La voce di Valle.

Presenti per la Flc Cgil Nazionale Massimiliano De Conca, il Segretario generale regionale Alessandro Rapezzi e il Segretario Generale della Cgil di Avellino, Franco Fiordellisi.