Il Forum ridà vita alla Casina del Principe: sarà un centro polifunzionale giovanile

Il Forum ridà vita alla Casina del Principe: sarà un centro polifunzionale giovanile

26 aprile 2018

Renato Spiniello – Coworking, FabLab, InfoDesk, Box Office, Sala Studio (aperta dalle 9 alle 22), Open Space, Sala Registrazioni (già presente) e InfoPoint. La Casina del Principe riprende decisamente vita e si trasforma in un centro polifunzionale giovanile con diciotto stage attivati presso quattro aziende: Tecnologica, E-Direct, Sintesi Sud e Tilt Bar Events. Tutto grazie al lavoro del Forum dei Giovani, presieduto da Stefano Luongo.

Nel pomeriggio di oggi, a Via Francesco Tedesco, moderata dal giornalista Michael Mambri c’è stata la presentazione del finanziamento da 150 mila euro aggiudicato dall’associazione Avionica nell’ambito del bando Benessere Giovani, con il progetto Jump arrivato secondo a livello regionale.

Sarà proprio la neonata associazione a gestire gli spazi polifunzionali e i laboratori. “Siamo pronti – spiega il presidente Luca Ciotti – attendiamo la convenzione con la Regione per rendere effettivo il finanziamento”. Poi la Casina offrirà gratuitamente, almeno per i prossimi 24 mesi, spazi e servizi finalizzanti a incentivare l’autoimprenditorialità giovanile attraverso corsi di formazione, workshop, orientamento, consulenze, attrezzature e laboratori.

“Non risolviamo il problema della disoccupazione giovanile – ammette il presidente del Forum Stefano Luogo – ma è un primo passo in quella direzione. E’ un piacere vedere oggi tanti giovani in Casina, non succedeva dall’edizione del 2015 dello Stay, e anche quella volta ci fu lo zampino del Forum. E’ un messaggio forte che le nuove generazioni lanciano alla città, quello di voler vivere le tante strutture pubbliche che Avellino ha a disposizione ma che in passato sono state utilizzate male o non utilizzate affatto. L’eredità che lasciamo è quella di poter vivere almeno alcune di queste”.

Presente alla conferenza anche l’Assessore alle Politiche Giovanili di Palazzo di Città, Bruno Gambardella. “E’ dall’inizio del mio assessorato che collaboro con Stefano Luongo – afferma l’esponente dell’esecutivo Foti – la nostra è stata una collaborazione franca ma cospicua. Oggi presentiamo un vanto della nostra amministrazione, un’occasione interessante e impegnativa che comincia sotto i migliori auspici perché arrivata seconda in graduatoria regionale. La Casina è un luogo storico da rilanciare e ringrazio il Forum per questo progetto di start-up e formazione”.

“Obbiettivo del Forum Giovani è dare idee alla città – ha continuato Luongo – in questi cinque anni abbiamo portato a termine tante iniziative e progetti: le tre edizioni dello Stay Music Festival, la rassegna Il Borgo dei Filosofi, il Social Basket, la raccolta beni in favore della popolazione di Amatrice, Resto al Sud e gli appuntamenti dedicati al Referendum Costituzionale del 4 dicembre. In più lasciamo in eredità al prossimo direttivo un nuovo, più chiaro, regolamento e la sede presso l’ex Cinema Eliseo”.

L’intera direzione del Forum, inoltre, essendo a fine mandato, vuole salutare la città anticipando una nuova proposta inserita nei fondi Pics che riguarda la creazione, proseguendo sull’idea della sala prove all’interno della Casina del Principe, di una vera e propria Cittadella della Musica con un palco permanente montato nell’anfiteatro di Parco Manganelli. “Un finanziamento da 40 mila euro che speriamo ci venga approvato” ha chiosato il Presidente dell’organismo giovanile.