Il cuore gli si ferma in Carcere ad Avellino: muore detenuto 50enne

Il cuore gli si ferma in Carcere ad Avellino: muore detenuto 50enne

17 luglio 2018

E’ deceduto nella giornata di ieri un detenuto della Casa Circondariale di Bellizzi Irpino. L’uomo, un 50enne italiano tratto in arresto per reati legati allo spaccio di stupefacenti, sarebbe morto a causa di un arresto cardiocircolatorio.

Inutili i tentativi di rianimarlo da parte degli operatori penitenziari e dei medici del 118, che non hanno potuto far altro che costatare il decesso.

L’uomo era affetto da varie patologie conseguenti alla tossicodipendenza. La salma è stata messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente per le ulteriori incombenze di rito.

“La situazione nelle carceri resta allarmante – ha evidenziato il segretario generale del Sappe Donato Capece – secondo recenti studi di settore è stato accertato che almeno una patologia è presente nel 60-80% dei detenuti. Questo significa che almeno due detenuti su tre sono malati”.


Commenti

  1. […] 17 – AVELLINO – 50enne muore di carcere per arresto cardiaco […]