Il Concordato Preventivo procede alla vendita di alcuni beni: ecco quali

Il Concordato Preventivo procede alla vendita di alcuni beni: ecco quali

29 gennaio 2018

Concordato Preventivo NUCP 13/2015 TRIBUNALE DI AVELLINO

Giudice Delegato : Dott. Francesco Paolo Feo Commissari Liquidatori: Dott.ssa Patrizia Capossela – Dott. Vincenzo Catalano

Il Concordato Preventivo NUCP 13/2015 intende procedere alla vendita dei beni che qui di seguito si descrivono:

LOTTO N.1: opificio industriale sito in Montoro Inferiore (Av), Via Provinciale Leone, composto da piano terra e primo piano, con circostante corte, il tutto confinante con strada provinciale, con beni di proprietà …. ( omissis), salvo altri; il tutto censito nel catasto fabbricati al foglio 18, p.lla 966 sub 1 (già 966) Via Leone, piani T-1 ctg. D/1 ; nella disponibilità di terzi in forza di contratto di locazione ultranovennale registrato il 21.03.2013. PREZZO BASE Euro 3.472.227,50 – rilancio minimo : Euro 60.000,00

LOTTO N.2: opificio industriale sito in Montoro Inferiore (Av) , località Quercia , costituito da più vani al piano terra e da un vano al primo piano, con annesso deposito e cabina elettrica, e con annesso, altresì, terreno adibito a parcheggio e verde attrezzato; il tutto confinante con beni …. (omissis); censito nel catasto fabbricati al foglio 18, p.lle: n. 915/3 piano T ctg C/2 classe 2 mq 1880;n.915/4 piani T-1, ctg D/1;n. 915/5 piano T ctg. D/1 tutte via Quercia Leone con la precisazione che il subalterno 1 costituisce bene comune non censibile-spazio annesso; nella disponibilità di terzi in forza di contratto di locazione ultranovennale registrato il 21.03.2013.

PREZZO BASE Euro 2.643.174,00 – rilancio minimo : Euro 50.000,00

LOTTO N.3: Marchi registrati con numero di registrazione 0001587318 e 0001633749 rispettivamente con domanda di annotazione n. 302014902230638 data di deposito 06/02/2014 e n.30201902297810 data di deposito 02/10/2014 attualmente concessi in uso a terzi con contratto del 04.08.2014 .

PREZZO BASE Euro 1.218.500,00 – rilancio minimo : Euro 20.000,00

LOTTO N.4: Unico blocco costituito da macchinari ed impianti ( linea castagne) in parte concessi in uso a terzi con contratto del 04.08.2014:

PREZZO BASE Euro 220.700,00 – rilancio minimo : Euro 11.000,00

LOTTO N.5: Unico blocco costituito da attrezzature in parte concessi in uso a terzi con contratto del 04.08.2014:

PREZZO BASE Euro 48.300,00 – rilancio minimo : Euro 2.400,00

LOTTO N.6: Unico blocco costituito da macchinari ed impianti ( linea ciliegie)

PREZZO BASE Euro 25.800,00 – rilancio minimo : Euro 1.300,00

LOTTO N.7: Bilico a ponte (interrato) comprensivo di strumentazione marca BILANCIAI dalle misure di 13 m x 3 m circa non asportabile probabilmente funzionante

PREZZO BASE Euro 1.500,00 – rilancio minimo : Euro 70,00

LOTTO N. 8: Arredo ufficio composto da scrivania, due sedie e mobile basso per documenti

PREZZO BASE Euro 200,00 – rilancio minimo : Euro 10,00

LOTTO N.9: Autocarro mod. Iveco FIAT OM40 targato FI NO9666 anno immatricolazione 1995

PREZZO BASE Euro 800,00 – rilancio minimo : Euro 40,00

LOTTO N.10: furgone mod. Iveco 3512 targato CE 447844 anno immatricolazione 1999

PREZZO BASE Euro 1.500,00 – rilancio minimo : Euro 80,00

LOTTO N.11: Autocarro mod. OM 24 162 2 Iveco 3512 targato AV 066676 anno immatricolazione 1998

PREZZO BASE Euro 1.200,00 – rilancio minimo : Euro 60,00

LOTTO N.12: Fiat Auto TD targato AV790NZ anno immatricolazione 2001

PREZZO BASE Euro 1.300,00 – rilancio minimo : Euro 70,00

LOTTO N.13: Unico blocco costituito da suppellettili vari

PREZZO BASE Euro 23.000,00 – rilancio minimo : Euro 1.000,00

TERMINE DEPOSITO OFFERTE: in busta chiusa cauzionate del 10% del prezzo base da depositare entro le ore 12,00 del 26/03/2018 presso la cancelleria fallimentare del Tribunale di Avellino.

ESAME OFFERTE: Le buste saranno aperte il giorno 27/03/2018 alle ore 11,00 presso la Cancelleria fallimentare (3° piano Tribunale di Avellino)

L’avviso di vendita unitamente alle perizie ed alla composizione dei singoli lotti è consultabile su rete Internet all’indirizzo http://www.tribunale.avellino.giustizia.it e www.astalegale.net e/o la Cancelleria fallimentare e/o presso i Liquidatori Giudiziali dott.ssa Patrizia Capossela – Via Ponte I n. 62 Avellino- tel/fax 082531370 mail: patriziacapossela@virgilio.it e dott. Vincenzo Catalano- via Toma n.08- Benevento tel 0824- 315745 enzo.catalano@stucadel.it ovvero gli stessi liquidatori sono contattabili al seguente indirizzo PEC: avncp132015@procedurepec.it

I beni possono essere visionati dagli interessati previo accordo con i Liquidatori contattabili agli indirizzi sopra riportati.