Il Clan H presenta Oltre il teatro

Il Clan H presenta Oltre il teatro

12 ottobre 2015

Il Circolo della Stampa di Avellino, trasformato in un piccolo foyer, ha ospitato, per il secondo anno consecutivo, la presentazione del cartellone degli spettacoli del Clan H, la compagnia teatrale storica della città.

Una tre giorni che, nonostante una pioggia incessante, ha comunque fatto registrare tante presenze, richiamate anche dalle performance teatrali portate in scena dalla compagnia, per la regia di Lucio Mazza che dichiara: “Una tre giorni impegnativa, ma che abbiamo voluto fortemente.

Voglio ringraziare quanti hanno sfidato il cattivo tempo per venire a vederci e per conoscere tutte le nostre novità. Anche quest’anno abbiamo scelto di portare in scena un cartellone ricercato, che spazia dal grande teatro alla sperimentazione, fino al teatro classico. Il nostro obiettivo è quello di far conoscere il teatro in ogni sua sfaccettatura, di avvicinarlo alla gente. Il nostro impegno – continua il regista e fondatore della Compagnia – oltre che con la rappresentazioni, è legato anche ai laboratori per adulti e bambini che riscuotono grande successo da oltre 20 anni. Il teatro è un sogno che divora e noi vorremmo che siano sempre di più ad essere divorati.

La seconda stagione di “Oltre il teatro” andrà in scena, come nella passata stagione, all’Ex Asilo Patria e Lavoro dal 20 novembre, con il Prometeo. Si proseguirà il 28 dicembre con “Con tutti i buoni propositi”, commedia inedita scritta da Salvatore e Lucio Mazza, e si concluderà a Gennaio con il classico Aulularia di Plauto. Ogni spettacolo avrà due rappresentazioni e saranno vendibili sia in abbonamento (costo 18 euro), che singolarmente.

Inoltre, venerdì 16 ottobre, inizierà il primo corso di Dizione, Public Speaking e Comunicazione tenuto da Salvatore Mazza e rivolto a professionisti, manager ed imprenditori, che ha riscosso grande interesse ed attenzione.