Il Castello della Paura, torna lo spettacolo a Lauro

5 novembre 2013

Il Castello della Paura: poche parole per racchiudere insieme uno spietato mondo, storie entusiasmanti e location esaltanti. Per il secondo anno consecutivo torna il “Castello della Paura” nelle sale del Castello Lancellotti di Lauro (Av). Tutto pronto ormai per l’attesissima seconda edizione dello spettacolo a cura de “Il Demiurgo Srls”. Dopo il successo dello scorso anno infatti, il 15 – 16 e 17 novembre, a partire dalle ore 17.00 e proseguendo fin dopo la mezzanotte, verrà scritta una nuova pagina del viaggio nell’incubo targato Demiurgo. La storia raccontata è diversa e nuova rispetto a quella dello scorso anno, ma il marchio di fabbrica resta inconfondibile: vicende cupe e originali, in bilico tra follia e orrore, che avranno come sfondo il suggestivo Castello Lancellotti di Lauro. Lo spettacolo si avvale della collaborazione dell’associazione culturale “Pro Lauro” e del gruppo “Eterea danze storiche”. La colonna sonora originale, ideata appositamente, sarà a cura di Massimo Albano, e arrangiata da Ciro Punzo. Il pubblico sarà travolto da una dimensione atemporale e irreale nella quale sangue e morte si mescoleranno insieme. I personaggi agiranno, vivranno e moriranno tra la gente, accompagneranno il pubblico tra fiumi di sangue e orrore, al cospetto di veri e proprio brandelli d’inferno esplosi in superficie. Original Marines sarà sponsor ufficiale della manifestazione. Per quanto riguarda il cast, gli attori di questa seconda edizione saranno 10: Luigi Andeloro, Salvatore Grasso, Ferdinando Nappi, Giovanni Verdoliva, Emilia Esposito, Luigi Manzi, Loredana Nappi, Marina Andeloro, Franco Nappi e Daniele Acerra. Dopo il notevole successo dello scorso anno, “Il Castello della Paura” diventerà anche un format che si esporterà in altri Castelli della Campania e non solo, dal momento che da febbraio in poi verrà realizzato in altre location storiche.