Il bagnolese Giovanni Corso in prima linea contro il cancro: finanziato progetto

Il bagnolese Giovanni Corso in prima linea contro il cancro: finanziato progetto

16 dicembre 2017

E’ stato finanziato un progetto di ricerca per il cancro ereditario con 450mila euro, presentato dal dottore Giovanni Corso, di origini bagnolesi, dal Ministero della Salute. Il progetto sarà svolto presso l’Istituto europeo di Oncologia di Milano, IEO, fondato da Umberto Veronesi.

Nel progetto di impatto scientifico internazionale saranno coinvolti molti ricercatori di diversi Paesi europei sotto la responsabilità di Giovanni Corso.

La comunità bagnolese si unisce agli auguri più sinceri per questo importante traguardo del proprio concittadino.