II Categoria – Bellizzi, Iannaccone: “Salvezza fondamentale”

15 febbraio 2010

Mattia Iannaccone, esterno sinistro del Paese Bellizzi, analizza la prima parte di campionato della squadra. La formazione allenata da Pasquale Buonuomo e presieduta da Luigi Urciuoli attualmente occupa l’ultima posizione di classifica in condominio con il Montemiletto ed è reduce da una sconfitta pesante con l’Americo Canonico: “Nonostante la brutta posizione in classifica crediamo fortemente nella salvezza e di raggiungere il centro classifica. Siamo alla prima esperienza in Seconda Categoria e sono convinto che possiamo tirarci fuori. Abbiamo il dovere di provarci fino alla fine e difendere la Seconda Categoria per il Bellizzi che merita di più”. Sul gruppo e sul tecnico: “Il gruppo è unito e ci impegnamo al massimo durante le sedute di allenamento. Pasquale è un ottimo allenatore-motivatore. Peccato perché aveva particolarmente a cuore la gara di ieri”. Un commento sul prossimo impegno: “Andiamo a S. Potito per i tre punti. La vittoria è il nostro unico obiettivo”. Una battuta sulle capoclassifica Sporting Atripalda e Rinascita Avellana: “A mio avviso lo Sporting è più squadra della Rinascita, che invece fa del gruppo la sua arma micidiale. Sul piano del gioco la formazione atripaldese non è seconda a nessuno e alla lunga vincerà questo campionato”.