II Cat. – Frigento, Di Rienzo: “Il nostro pubblico fa la differenza”

15 dicembre 2011

Dopo la bella vittoria di Casalbore, il Frigento di mister Luca Di Rienzo è carico a mille. Arriva il derby con il Gesualdo, sfida da vincere per conquistare la vetta della classifica: “Dovremo affrontare un’ avversario importante, ma siamo fiduciosi. Siamo un gruppo giovane, ma che ha voglia di fare bene”. Dopo i due campionati vinti a Grottolella e Sorbo Serpico, è a caccia del tris: “Ripetersi nel calcio è sempre difficile ad ogni categoria. Vincere anche qui sarebbe bellissimo e una bella impresa”. Finalmente si torna a giocare a Frigento, dopo un periodo di esilio a Villamaina: “Non vediamo l’ora di giocare davanti ai nostri splendidi tifosi che ci hanno seguito gara dopo gara. Fanno la differenza e in casa possono dare ancora di più”. Elogi a patron Michele Cipriano e al diesse Carlo Cipriano: “Stanno facendo di tutto per fare un campionato di alta classifica,facendo molti sacrifici personali”.
Nuovi acquisti – Sono arrivati alla corte di Di Rienzo. Il bomber ex Prata Davide Petruzziello, l’ex Acli Savignano, il centrocampista Alessandro Siano e il difensore Angelo Morra prelevato dal Gesualdo.