Iannaccone: “Un osservatorio sull’utilizzo dei fondi regionali e sui finanziamenti ai comuni e ai privati”

24 marzo 2005

Avellino – “I potenziali aspiranti assessori di un’ipotetica giunta Bassolino (è ormai noto a tutti il patto ‘segreto’ tra De Luca e Sena che prevede il recupero dello sconfitto facendo entrare nel governo regionale il primo degli eletti) continuano a fare campagna elettorale promettendo congrui finanziamenti in cambio di voti e preferenze”. Ad affermarlo è l’onorevole Arturo Iannaccone che punta il dito contro “una campagna elettorale scorretta sul piano etico e politico”. “Tra l’altro il buon andamento della campagna elettorale di Bocchino e della Cdl sono di buon auspicio per un risultato positivo a favore del centrodestra. Per cui rivolgiamo un appello agli amministratori locali affinché non cedano alle lusinghe delle promesse di facili finanziamenti e si ergano a garanti del rispetto delle regole e delle norme. L’Udc, inoltre, promuoverà un osservatorio sull’utilizzo dei fondi regionali e sui flussi di finanziamenti ai comuni e ai privati per verificare se saranno rispettati criteri di equità e giustizia o si continuerà con i finanziamenti a pioggia indirizzati, però, a pochi comuni”. Infine l’impegno dei rappresentanti dell’Udc ad operare per garantire e tutelare i diritti delle popolazioni campane.