I sindacati e gli Lsu davanti alla Prefettura per il sit – in

23 marzo 2005

Avellino – Una protesta civile ma agguerrita. Una protesta per tutelare diritti “prepotentemente calpestati”. Così nella mattinata di ieri si sono riuniti, davanti al palazzo della Prefettura, alle 10 del mattino, i sindacati ed i lavoratori socialmente utili. Causa della manifestazione il mancato rinnovo del contratto che pone gli Lsu in una situazione non poco critica. Sbloccare il contratto e fornire ai lavoratori socialmente utili la tutela di cui necessitano, questo il fine dei manifestanti che chiedono a gran voce al Governo centrale le opportune modifiche dei regolamenti per permettere un diverso accesso dei cittadini alla Pubblica amministrazione.