I francesi di Deschamps conquistano la Coppa del Mondo

I francesi di Deschamps conquistano la Coppa del Mondo

15 luglio 2018

Un’energica e bella Croazia in campo, soprattutto nel primo tempo, ma a vincere i Mondiali 2018 con un netto 4-2 sono stati i Francesi.

Per i Bleus è la seconda coppa conquistata, dopo la finale vinta in casa nel 1998 e quella persa nel 2006 contro l’Italia.

La Francia è giunta in finale vincendo il suo girone ed eliminando squadre del calibro di Argentina, Uruguay e Belgio grazie al talento di Mbappé e Pogba, entrambi a segno oggi, a sigillare il trionfo sulla Croazia.

Il vantaggio della Francia arriva su una punizione di Griezmann che porta all’autogol di testa di Mandzukic. A poco serve il pareggio di Perisic, che sul finire del primo tempo, regala un rigore ai galletti, messo a segno sempre da Griezmann. Poi la Francia dilaga con il 3-1 di Pogba e il 4-1 di Mbappé. Il risultato finale viene da un errore del portiere francese LLoris, con Mandzukic che non perdona.

Da segnalare l’invasione di campo pacifica, nei primi minuti del secondo tempo della finale di Coppa del Mondo: quattro persone sono entrate in campo travestite e sono state immediatamente bloccate dalle forze dell’ordine. Invasione rivendicata dal gruppo delle ‘Pussy Riot’, collettivo russo che ha chiesto “la liberazione dei prigionieri politici in Russia”.

Ai croati il premio di consolazione per Modric, risultato il miglior calciatore del torneo, mentre per i galletti Mpabbé ha ritirato il premio come miglior giovane del torneo e Griezmann quello come miglior giocatore della finale.

Per l’ex juventino Deschamps, invece, un’ulteriore soddisfazione: oltre ad aver conquistato la vetta del calcio mondiale, è l’unico, insieme a Zagallo e Beckenbauer, ad aver vinto un Mondiale sia da calciatore che da allenatore.