I Categoria – Baiano, netta vittoria contro la V.N.Bagnoli

15 marzo 2010

Baiano – Importante vittoria dei granata nello scontro diretto contro il Vincenzo Nigro Bagnoli. Il risultato finale (4-0) è lo specchio di una gara dominata dai mandamentali. I ragazzi di Peluso, infatti, hanno lasciato pochissimo spazio alle iniziative degli avversari, costringendoli costantemente nella loro metà campo. Il Bagnoli ha resistito solo un tempo, poi nella ripresa il Baiano è stato bravo a sfruttare le occasioni create: in rapida successione sono andati in gol F. Sgambati , Iuliano (per lui una doppietta) e Francesco Conte. “Sapevamo che la gara contro il Bagnoli aveva un’importanza fondamentale –afferma il presidente Stefano Sgambaticon soddisfazione – . Volevamo fortemente i tre punti ed i ragazzi hanno giocato bene, soprattutto nella ripresa, quando siamo stati più cattivi e determinati sotto porta. Complimenti alla squadra, ma ora c’è da pensare al prossimo incontro. La lotta per la salvezza non è affatto chiusa. Pur avendo fatto un importante passo in avanti in classifica, non dobbiamo assolutamente pensare di essere già salvi”.
ANTONIO IULIANO
Migliore in campo nella sfida contro il Bagnoli. Nel 4-0 finale c’è anche e soprattutto la sua firma: suoi il secondo ed il terzo gol dei granata. La fascia di capitano lo ha galvanizzato. Purtroppo durante questa stagione Iuliano ha dovuto combattere con una serie di infortuni che ne hanno limitato fortemente il rendimento, impedendogli di raggiungere la forma migliore. La sua esperienza, però, è in grado di supplire ad una condizione non brillante. Iuliano, infatti, è uno dei calciatori più esperti in casa Baiano (ha militato in Eccellenza con Carotenuto e con la stessa formazione baianese). Classe 1978, Baianese purosangue. 1,75 cm di altezza per 75 Kg di peso. Fidanzato, tifosissimo dell’Avellino, il suo idolo calcistico è l’indimenticato bomber bianco verde Totò Fresta. Il suo sogno calcistico è riportare il Baiano in Promozione.
SETTORE GIOVANILE – Pesante sconfitta esterna per i minigiovanissimi granata, battuti per 4-0 dalla Virtus Vesuvio.