Guidavano in stato d’ebbrezza e sotto l’effetto di droghe, nei guai 3 giovani irpini

Guidavano in stato d’ebbrezza e sotto l’effetto di droghe, nei guai 3 giovani irpini

6 giugno 2017

Il Comando Provinciale di Avellino ha predisposto una serie di servizi straordinari per il controllo del territorio della Compagnia di Montella.

L’articolato dispositivo ha permesso di effettuare perquisizioni e controlli, con il risultato di sei persone denunciate in stato di libertà. Tre le patenti ritirate; elevate altresì varie contravvenzioni per violazioni al Codice della Strada, per un importo di alcune migliaia di euro.

Nello specifico, tre giovani di Castelfranci sono stati sorpresi alla guida in stato di ebbrezza. Alla luce dell’acclarata sintomatologia, sono stati invitati a sottoporsi alle previste verifiche, all’esito delle quali per due di loro si accertava la recente assunzione di droghe (cocaina e cannabinoidi) e per il terzo un tasso alcoolemico superiore al limite massimo consentito per la guida.

Per gli stessi è dunque scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo, il ritiro delle patenti di guida (per la successiva sospensione che potrà arrivare anche a 2 anni) e l’affidamento delle autovetture a persone idonee.

Alla medesima Autorità Giudiziaria sono stati inoltre deferite tre persone ritenute responsabili dei reati di minaccia, lesioni personali e percosse. In particolare: un uomo che minacciava l’ex convivente che, stanca dei continui litigi, era andata via di casa, ed una coppia che, per futili motivi, percuoteva e procurava lesioni a due vicini.