Guardia Lombardi – SS 303: finalmente partono i lavori

19 maggio 2006

Guardia Lombardi – Si conclude, con un lieto fine, il caso della ex SS 303. La strada, infatti, da anni impraticabile a causa del manto stradale in condizioni non ottimali, sarà interessata nei prossimi giorni ad interventi di rifacimento dell’asfalto. La bretella collega il Comune altirpino di Guardia Lombardi al Formicoso e rappresenta una delle arterie di collegamento tra i nosocomi di Bisaccia e Sant’Angelo dei Lombardi. “Da Palazzo Caracciolo – afferma il sindaco uscente Raffaele Di Matteo – sono stati finanziati 400mila euro per tamponare, almeno in parte, l’emergenza della ex SS 303. Purtroppo, a causa delle avverse condizioni climatiche, il manto stradale diventato sdrucciolevole ostacolava il regolare transito automobilistico. Un intervento, questo, dovuto alle nostre popolazioni”. E proprio grazie all’impegno dell’assessore provinciale ai Lavori Pubblici Giuseppe Di Milia e alla mobilitazione della cittadinanza guardiese, è stato reso possibile il ripristino della strada statale. Ingenti i disagi che l’impercorribilità della ex SS 303 ha causato da tempo a pendolari e studenti, ma soprattutto alle possibilità di comunicazione anche tra Comuni limitrofi. Gli operai della Provincia, a questo punto, rincuoreranno automobilisti e lavoratori che, dopo un tracciato da rally, potranno finalmente riavere una strada sicura e agevole. E intanto, l’amministrazione di Di Matteo, agli ultimi sgoccioli del suo mandato, è proiettata verso il compimento di altre opere pubbliche dalla rilevante importanza sociale.