Grottolella, consiglio comunale deserto: insorge la minoranza

Grottolella, consiglio comunale deserto: insorge la minoranza

15 giugno 2018

Consiglio comunale di Grottolella deserto: insorge la minoranza. Domani pomeriggio, alle 15, si riproverà in seconda convocazione. “La mancanza dei numeri su un atto importante come il rendiconto di bilancio, testimonia ancora una volta la fatica della amministrazione ad andare avanti. Come gruppo di minoranza – precisano i consiglieri comunali Marco Grossi, Luciana Magliacane e Vincenzo Spagnuolo del gruppo di opposizione “Noi Per Grottolella” – abbiano contestato la legittimità della convocazione del consiglio, vista la palese violazione dell’obbligo dello Statuto Comunale che prescrive che il rendiconto di gestione debba essere approvato in seduta ordinaria e non in seduta urgente. Infine abbiano fatto presente a Sua Eccellenza il Prefetto di Avellino, come i venti giorni, decorrenti dalla diffida dello stesso al comune,  siano decorsi e terminati il giorno 12 giugno 2018, e a nostro avviso sussistano le condizioni per applicare l’articolo del Testo Unico che prevede  il commissariamento dell’ente”.