Gravi violazioni su sicurezza e salute sul posto di lavoro: sanzioni da 36.000 euro

Gravi violazioni su sicurezza e salute sul posto di lavoro: sanzioni da 36.000 euro

18 maggio 2018

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nell’ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino quattro persone ritenute responsabili, a vario titolo, di violazione alle norme di cui al D.Lgs 81/2008 “Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro”.

Nello specifico, i militari dell’Aliquota Operativa e Radiomobile, unitamente a personale dell’Ispettorato del Lavori di Avellino, in Mugnano del Cardinale hanno controllato un cantiere edile da appalto pubblico per lavori di sistemazione ed ampliamento di una strada, riscontrando gravi violazioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

All’esito del controllo è stata pertanto ordinata la sospensione dei lavori in attesa delle regolarizzazioni nelle modalità previste dalle vigenti disposizioni di legge ed elevate sanzioni amministrative per un totale di circa 36.500 euro.