Gragnano, rissa finisce nel sangue: muore un 17enne

Gragnano, rissa finisce nel sangue: muore un 17enne

25 maggio 2020

E’ finita in tragedia una rissa tra ragazzini andata in scena la scorsa notte a Gragnano.

A perdere la vita è stato un 17enne colpito con un coltello al torace e all’inguine. Un 30enne invece è stato ricoverato all’ospedale di Castellammare di Stabia dove è stato sottoposto ad intervento chirurgico.

Il 17enne è il nipote del boss Nicola Carfora condannato all’ergastolo.