Governo, ipotesi premier Massolo, Di Maio e Salvini ministri

Governo, ipotesi premier Massolo, Di Maio e Salvini ministri

11 maggio 2018

E’ tempo di elezioni amministrative e, finalmente, anche di un Governo. Dopo settimane di scontri, confronti e consultazioni, si inizia ad intravedere la linea del traguardo.

Lega e M5S continuano ad assicurare che il premier non sarà né Luigi Di Maio, né Matteo Salvini. A loro due, molto probabilmente – se si riuscirà entro domenica a trov saranno destinati rispettivamente il Ministero degli Esteri e dell’Interno.

Per il premier si punta ad un nome ‘neutrale’ e, in pole position ci sarebbe Giampiero Massolo.

Un ricco curriculum di esperienze tra Bruxelles, Usa e Vaticano caratterizzano il suo cammino. Dopo essere stato capo della segreteria particolare del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (1994) e dopo aver avuto diversi incarichi apicali alla Farnesina, è arrivato a ricoprire il delicato ruolo di capo del Dis, Dipartimento delle informazioni per la sicurezza, nel 2012. Presidente di Fincantieri, dal 2017 è anche presidente dell’Ispi, Istituto di politica internazionale.

Non dispiace, però, un premier donna, tra i nomi indicati dal Presidente Sergio Mattarella ci sarebbe, infatti, anche quello di Elisabetta Belloni, segretaria generale al ministero degli Esteri.