Gomme invernali e catene a bordo: dal 15 novembre scatta l’obbligo

Gomme invernali e catene a bordo: dal 15 novembre scatta l’obbligo

31 ottobre 2018

Scatta dal 15 novembre l’obbligo di avere a bordo dei mezzi antisdrucciolevoli (come le catene) o avere montato pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio. Secondo una direttiva del ministero dei Trasporti, le gomme possono essere montate fino ad un mese prima dell’inizio dell’obbligo, ossia 15 ottobre, e tolte anche un mese dopo la scadenza, il 15 maggio 2019. L’obbligo scatta per tutti i veicoli a quattro ruote, incluse le automobili i tir e i mezzi pesanti.

Chi, dopo il 15 novembre, circolerà senza gomme termiche e catene a bordo sulle strade dove è previsto l’obbligo rischia una sanzione amministrativa, che può essere anche molto salata. La multa minima nei centri abitati è di 41 euro, ma può arrivare fino 168 euro. Sulle autostrade e sulle strade extraurbane, principali o assimilate, la sanzione va da un minimo di 84 euro ad un massimo di 335 euro.

Nel caso in cui vengano accertate tali violazioni, l’automobilista non può proseguire la sua corsa senza aver adeguato il veicolo, altrimenti rischia oltre alla sanzione amministrativa anche la decurtazione di tre punti della patente.