Giunta Festa, oggi i decreti di nomina. Consiglio il 16, ecco chi rientra in Assise

Giunta Festa, oggi i decreti di nomina. Consiglio il 16, ecco chi rientra in Assise

10 luglio 2019

Renato Spiniello – Sei interni (tre di “Davvero”, due di “Ora” e uno di “Vera”) e tre esterni: il sindaco di Avellino, Gianluca Festa, firmerà in giornata i decreti di nomina della sua prima Giunta confermando, di fatto, le indiscrezioni giornalistiche e lo schema che aveva annunciato in campagna elettorale.

Il ruolo di Vicesindaco va alla più votata della maggioranza, la petittiana Laura Nargi, che riceve anche le deleghe a Personale e Attività Produttive, i fedelissimi del sindaco, Giuseppe Negrone, Marianna Mazza e Tonino Genevose si occuperanno, rispettivamente, di Ambiente e Sicurezza Urbana, Contenzioso e Patrimonio e Lavori Pubblici. Sport e Pubblica Istruzione le deleghe affidate a Geppino Giacobbe, dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale in pensione ed ex presidente della Fidal irpina, chiude il quadro degli interni l’ex Presidente del Forum dei Giovani Stefano Luongo, incaricato a Politiche Giovanili ed Eventi.

Completano l’esecutivo i tre tecnici Enzo Cuzzola, Emma Buondonno e Germana di Falco. Il primo, già consulente lo scorso anno per i conti di Palazzo di Città, è esperto in bilanci e piani di risanamento di enti pubblici e ottiene – appunto – la delega alle Finanze. Alla Buondonno, docente di Composizione architettonica ed urbana all’Università di Napoli Federico II, è stata affidata l’Urbanistica, mentre a Di Falco, docente al Master in Europrogettazione del Sole 24 Ore e del Centro di formazione della Venice International University, i Fondi Europei. Il sindaco terrà per sé Cultura e Politiche Sociali.

L’esecutivo sarà affiancato dai tre consulenti a titolo gratuito, già presentati in campagna elettorale: si tratta di Fabio Amatucci (Valorizzazione Patrimonio), Carmela Fedele (Rigenerazione e Resilienza Urbana) e Giulio Baffi (Programmazione Culturale).

Rientreranno nel civico consesso, dopo le promozioni in Giunta di sei degli eletti, Mario Spiniello (228 voti), Elia Virginio De Simone (193) e Jessica Tommasetta (177) per la lista “Davvero”, Mirko Petrozziello (228) e Carmine Di Sapio (185) per “Ora” e Gabriella D’Aliasi (152) in quota “Vera”.

Il primo Consiglio Comunale è stato convocato per martedì 16 luglio alle ore 8:30, con all’ordine del giorno la convalida del sindaco e degli eletti, l’elezione del Presidente dell’Assise, ruolo per cui dovrebbe essere confermato l’urologo Ugo Maggio, del Vicepresidente, il giuramento del sindaco, la comunicazione della Giunta e la nomina della Commissione Elettorale.