Giovane sciatore al Laceno salvato dal Soccorso Alpino

27 gennaio 2013

Bagnoli I. – Si è conclusa felicemente la disavventura di un giovane sul Laceno che si è incamminato facendo escursionismo lontana dall’area sciabile, dove la neve ha raggiunto pure i due metri di altezza. L’uomo si è trovato in difficoltà sul Cervialto, zona dove non sono presenti gli impianti. Verso le 15,30 ha chiesto ad un amico di allertare i soccorsi. L’allarme è arrivato ai carabinieri di Bagnoli e Montella e, contemporaneamente al Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS). Immediatamente sono stati inviati sul posto tecnici del CNSAS specializzati in questo tipo di interventi che, in collaborazione con i carabinieri hanno individuato e raggiunto l’uomo. Lo hanno supportato sulla via del ritorno e, in poco tempo, la disavventura si è conclusa.