Giornate Fai, nel weekend l’Irpinia più bella è tutta per noi

Giornate Fai, nel weekend l’Irpinia più bella è tutta per noi

18 marzo 2016

Due giornate alla riscoperta di un patrimonio che ignoriamo quello che ci è stato lasciato dai nostri avi ma al quale non diamo la giusta importanza.

Lo scopo del FAI, il Fondo Ambiente Italiano, è quello di risvegliare le coscienze degli italiani così da riprendere e proteggere la nostra storia attraverso un’iniziativa che rappresenta una straordinaria occasione per visitare siti di grande importanza storico, artistica e ambientale, offrendo la possibilità di scoprire aspetti inediti e luoghi solitamente chiusi che non si possono visitare e storie che non vengono mai raccontate.su questa linea attraverso le Giornate Fai di Primavera.

I LUOGHI FAI AD AVELLINO – Questa manifestazione giunta alla 24esima edizione si terrà domani 19 marzo e il giorno seguente 20 marzo per promuovere le seguenti tappe: a Montevergine la basilica antica e il museo dell’opera, a Mercogliano il palazzo abbaziale di Loreto, a Gesualdo il castello di Carlo Gesualdo, a S.Angelo dei Lombardi l’abbazia benedettina del Goleto, a Serino le sorgenti alte dell’acquedotto di Serino e a Villa S. Nicola le vestigia dell’acquedotto sannitico e le sorgenti basse dell’acquedotto di Serino.