Giornata internazionale della Donna, le iniziative dell’Archivio di Stato di Avellino

Giornata internazionale della Donna, le iniziative dell’Archivio di Stato di Avellino

9 marzo 2016

In occasione della Giornata internazionale della Donna 2016 l’Archivio di Stato di Avellino organizza la mostra documentario fotografica “Storie di donne irpine … secc. XVIII – XX”, che si inaugurerà martedì 8 marzo presso la sede nel complesso monumentale dell’ex Carcere Borbonico.

Sottolineare questa giornata con il recupero della memoria storica attraverso testimonianze documentarie non risponde ad esigenze meramente celebrative. Il tema scelto è quello del “mutamento”: come un fiume carsico, nascosto, il cambiamento di certi riti, di certi costumi, l’uso di una nuova libertà di scelta in tanti settori (lavoro, professione, passione politica e civile) comporta nel lungo periodo plurisecolare un abbandono del ruolo femminile tradizionale anche in Irpinia.

Si propone quindi all’attenzione del pubblico una selezione di fonti documentarie che sfida condizioni e fatti solo apparentemente superati. Dagli antichi documenti, come la sontuosa pergamena sottoscritta da una contessa o i contratti matrimoniali contenuti nel ricco fondo dei “Protocolli notarili”, fino alla documentazione più recente, dedicata alla prima serial killer italiana, Leonarda Cianciulli – nota alle cronache come la “saponificatrice di Correggio” – una vivace carrellata ci guida tra storie di madri, di maestre, di alunne, di criminali e di vittime.

Completa ed arricchisce la mostra documentaria una esposizione di fotografie attinte dalla fototeca digitale dell’Istituto “Scatti di memoria”, che sottolineano i diversi aspetti del mondo femminile, dalla famiglia al tempo libero, dal ritratto all’impegno scolastico, dalla passeggiata con le amiche alla lettura amena di un giornale.