Giornata della Legalità, Mercogliano ospita (in videoconferenza) Catello Maresca

Giornata della Legalità, Mercogliano ospita (in videoconferenza) Catello Maresca

20 maggio 2020

“Intelligenze, reti, scuole, imprenditoria, sport al servizio della legalità” è questo il titolo dell’incontro a più voci organizzato dal Comune di Mercogliano. Un’iniziativa fortemente voluta dall’amministrazione comunale e dalle scuole del territorio, in una data cara a tutti: il 23 maggio, giorno della strage di Capaci, in cui persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, sua moglie e gli uomini della scorta.

Un modo per non dimenticare, per insegnare ai giovanissimi da che parte stare. Ospite d’eccezione, il magistrato Catello Maresca, Sostituto Procuratore Generale di Napoli, noto per aver arrestato il boss del clan dei casalesi, Michele Zagaria, ma anche per il suo impegno nella società civile. Catello Maresca è Uomo delle Istituzioni si spende per le fasce deboli, i ragazzi a rischio che cerca di recuperare, seguendoli con la sua Associazione “Accademia delle Arti e dei Mestieri”.

Un confronto, che vuole essere un messaggio forte per Mercogliano, per l’Irpinia, affinché i cittadini non si lascino ammaliare dalle sirene della malavita. Parteciperanno all’incontro, previsto alle ore 16:00 in videoconferenza in diretta su Telenostra e Primativvu’: alcuni studenti delle scuole di Mercogliano, il Sindaco di Mercogliano Avv. Vittorio D’Alessio, i vertici delle Forze dell’Ordine, l’insegnante Rita Nicastro, il parroco Don Vitaliano Della Sala, il Presidente dell’Avellino calcio ed imprenditore Angelo Antonio D’Agostino .

“Riteniamo sia importante far sentire ai ragazzi sul nostro territorio la presenza e la vicinanza delle Istituzioni, delle Forze dell’Ordine, dello Stato. Uno Stato vicino ai cittadini, che scelgono, promuovono la cultura della legalità” – afferma il Sindaco di Mercogliano.