Gestione parcometri: domani nuovo incontro tra Tirri e Spagnuolo

5 marzo 2006

Avellino – Parcheggio: scade domani il bando per l’assegnazione delle aree di sosta a pagamento alle cooperative cittadine. Uno degli ultimi tasselli di un iter che l’assessore comunale alla Mobilità, Raffaele Pericolo, intende portare a termine nel più breve tempo possibile. Entro il prossimo 15 marzo, infatti, i parcometri dovrebbero entrare in funzione. Ma il condizionale è d’obbligo. Ancora molte, infatti, sono le questioni da definire. Dettagli che potrebbero far subire all’impianto ulteriori rinvii. Dal punto di vista pratico, in effetti, il sistema della sosta a pagamento è tecnicamente pronto ma la burocrazia ha i suoi tempi e dal punto di vista organizzativo restano ancora dei nodi da sciogliere. Pomo della discordia tra le aule di Piazza del Popolo è ancora quello relativo alla gestione dei parcometri. Una divergenza di vedute che sembra ancora protrarsi tra la city manager Valeria Spagnuolo ed il Comandante dei Vigili Urbani Carmine Tirri, che domani mattina si riuniranno nuovamente dopo il nulla di fatto della settimana appena trascorsa. Il Comune intende stanziare per l’entrata in vigore del nuovo sistema circa 40mila euro e la gestione dovrebbe essere affidata, nei primi tre mesi, proprio alla Polizia Municipale cittadina. La proposta avanzata dall’amministrazione Galasso, inoltre, è quella di inserire la competenza nella regolare attività dei Vigili Urbani, prevedendo, inoltre, il dovuto aumento del compenso. In considerazione dei 22 parcometri che entreranno in funzione, infatti, sarà necessaria la disponibilità di 6 vigili, 3 con turno mattutino e 3 serale. Il summit di domani mattina, dunque, potrebbe essere la sede in cui verranno definiti i dettagli in merito alla gestione ed ai suoi contenuti. E’ tempo, infatti, che si giunga alla sottoscrizione di un accordo di gestione che definisca tutto ‘nero su bianco’. Intanto prosegue l’attività relativa all’organizzazione della Global Service che dovrebbe partire entro il prossimo mese di giugno.