Gal Taburno e Sviluppo Italia siglano Protocollo d’Intesa

10 dicembre 2013

Dopo aver sottoscritto un accordo di collaborazione con Italia Lavoro Spa, il Gal Taburno attraverso una nota stampa,fa sapere di un altro interessante protocollo di intesa, questa volta sottoscritto con Sviluppo Campania Spache, come si sa, è una societàin housing della Regione Campania deputata all’attuazione di piani, programmi, progetti e strumenti finalizzati a favorire, promuovere, supportare e rafforzare lo sviluppo e lo start up del sistema imprenditoriale e non, presente sul territorio regionale e quindi anche nel Sannio.
La collaborazione tra i due Enti è finalizzata soprattutto a rafforzare, ulteriormente,l’attività di animazione ed informazione territoriale volta da un lato ad aumentare la competitività delle aziende del territorio e, dall’altra, a fornire assistenza tecnica su tutto ciò che promuove e mette in campo Sviluppo Campania.
“Il protocollo di intesa sottoscritto con Sviluppo Campania Spa– sottolinea il Presidente del Gal Taburno Mario Grasso – non è un fatto puramente formale, in quanto siamo convinti che da oggi in poi le aziende del nostro territorio potranno avere sempre più informazioni, assistenza e tutoraggio su un mondo, quello della finanza agevolata, non di facile accesso e comprensione per le piccole aziende del Sannio e, soprattutto, per coloro che vogliono avviarsi ad un percorso imprenditoriali, come ad esempio giovani, donne, disoccupati/inoccupati ed immigrati, ovvero tutti coloro considerati svantaggiati dalla normativa nazionale e comunitaria. Abbiamo, infatti, previsto un vero e proprio desk point specialistico presso la sede del Gal Taburno a cui le aziende, e tutti i possibili beneficiari, possono rivolgersi per avere informazioni ed assistenza, come ad esempio, sullo strumento Microcredito che altro non è se non un finanziamento a tasso “zero” per soggetti svantaggiati e non bancabili, le cui domande di adesione possono essere presentate a partire dal 16 dicembre prossimo”.
Per raggiungere fattivamente gli obiettivi previsti nel protocollo lo sportello informativo sarà gestito da personale del Gal che la Società di Marcianise ha già formato per poter essere a disposizione di quanti vorranno avere informazioni sulle modalità, i termini di presentazione delle varie domande, nonché sulla fattibilità dell’eventuale progetto imprenditoriale.
“Il Gal – conclude il Presidente Grasso – si sta già attivandopresso i Comuni dell’area del Taburno per aprire ulteriori sportelli dedicati presso cui ci si potrà rivolgere in giorni ed orari ben stabiliti, per avere spiegazioni e chiarimenti su tutte le attività messe in campo da Sviluppo Campania, ma anche su altri strumenti di finanza agevolata ed accesso al credito”.
Si tratta, quindi, di un grande risultato raggiunto dal Gal Taburno, Ente che da qualche mese sta lavorando positivamente sul territorio come una vera e propria agenzia di sviluppo, avendo come unica mission la promozione e valorizzazione dell’area del Taburno intesa come una rete di soggetti pubblici e privati che insieme concorrono al miglioramento del territorio sannita.