Furto in appartamento: recuperata la refurtiva, preso uno dei tre ladri

Furto in appartamento: recuperata la refurtiva, preso uno dei tre ladri

28 settembre 2018

Beccati a campetto Santa Rita con la refurtiva: due scappano, preso il terzo, un napoletano di 58 anni. Recuperato da una Volante della Polizia a tempo record il bottino di elettrodomestici e gioielli trafugato in pieno giorno da tre napoletani in un appartamento di via Ferrante.

“Purtroppo – precisa in conferenza stampa il vicequestore Elio Iannuzzi – sono in costante aumento i furti consumati di mattina come di pomeriggio. Si approfitta dell’assenza delle persone in casa per intrufolarsi indisturbati. In questo caso siamo però riusciti a informare il proprietario di casa del recupero della refurtiva prima che si accorgesse del furto”.

Due giorni fa, sempre gli uomini della Volante della Polizia, affiancati dai Carabinieri di Avellino, avevano fermato un’Audi a Torrette con a bordo due serbi, accusati di una serie di furti tra il capoluogo e l’hinterland. “Non c’è nessun collegamento, anche nelle modalità utilizzate. Gli stranieri, soprattutto quelli più inclini ai furti, operano in maniera diversa. Non credo ipotizzabile una sorta di guerra per il controllo del territorio tra bande provenienti dall’Est Europa con quelle dell’hinterland napoletano. Almeno lo spero”.

“Siamo impegnati tutti i giorni in mirate e continue attività di controllo del territorio per cercare di prevenire ogni tipo di reato. Non abbiamo alcuna intenzione di abbassare la guardia, serve grande attenzione”, conclude Iannuzzi.