Furto di energia elettrica e danneggiamento: denunciato 46enne

17 marzo 2010

I Carabinieri della Stazione di Montoro Inferiore hanno denunciato a piede libero un 46enne del luogo per furto di energia elettrica e danneggiamento.
Le indagini, avviate dai militari a seguito della denuncia presentata da un 54enne del posto, amministratore di un condominio al quale erano state recapitate bollette Enel molto esose per l’illuminazione e il funzionamento degli spazi e dei locali comuni a tutto il condominio, hanno consentito di accertare che un condomino 46enne aveva abusivamente allacciato il proprio contatore Enel su quello del cancello d’ingresso del parco, manomettendo i fili dell’impianto elettrico tanto da provocare danni a tutto il circuito.
A seguito di ciò il 46enne è stato denunciato a piede libero per furto aggravato continuato di energia elettrica e danneggiamento.
Gli atti assunti venivano inviati alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal dott. Mario Aristide Romano per le ulteriori incombenze di competenza.