Furti di Capodanno, ladri scatenati in Irpinia

Furti di Capodanno, ladri scatenati in Irpinia

31 Dicembre 2017

Maxi lavoro per le Forze dell’Ordine in questo weekend che precede l’inizio del nuovo anno.

Ladri scatenati in Irpinia con un’attività predatoria che si è intensificata la scorsa notte tra Solofra e Montoro. Nella Città della Concia dei malintenzionati, forzando un ingresso secondario, sono entrati in un supermercato di via Misericordia facendo però scattare l’allarme. Il bottino è consistito nelle banconote tirate fuori dalla cassa. Colpo andato male a  Montoro dove i ladri si sono introdotti all’interno di un pastificio della frazione Piano senza riuscire a portare via somme di denaro significative.

Furti anche nel capoluogo irpino. I raid dei malviventi si sono concentrati ancora una volta in Contrada Archi, a pochi metri dall’accesso del Pronto Soccorso dell’Ospedale Moscati e dall’abitazione di Ugo Masucci, il dentista avellinese ritrovato cadavere lo scorso 11 dicembre. I proprietari non erano in casa, i topi d’appartamento sono riusciti a trafugare solo alcuni oggetti preziosi, messi in fuga dagli allarmi scattati nel vicinato.