Bagno di folla per l’ultimo saluto ad Antonio Pastore

Bagno di folla per l’ultimo saluto ad Antonio Pastore

3 marzo 2016

Questo pomeriggio alle 15.30, nella Sala del Commiato presso il cimitero di Cassano Irpino, si sono tenuti i funerali di Antonio Pastore, il giovane di 25 anni deceduto giorni fa in seguito ad un terribile schianto sull’Ofantina, all’altezza di Teora.

Un vero e proprio bagno di folla per l’addio al giovane tragicamente scomparso a causa di un impatto fatale con un’altra utilitaria sotto una galleria.

La salma è stata accompagnata fino ad una una chiesetta molto cara ai Cassanesi, costruita dopo la fine della seconda guerra mondiale per ringraziare la Madonna, utilizzata da oggi per dotare il paese di una Sala del Commiato.

Il luogo era già pieno di persone prima ancora dell’inizio dei funerali.

Un applauso scrosciante ha accompagnato l’ingresso della bara nella commozione generale di familiari e amici del giovane.

A Cassano è lutto cittadino, le attività commerciali hanno abbassato le serrande.

Antonio lascia la fidanzata, la madre e la sorella. Un giorno tristissimo per tutta la comunità del piccolo centro irpino.