Fumata nera dalla Prefettura: lavoratori Ipercoop allo stremo

Fumata nera dalla Prefettura: lavoratori Ipercoop allo stremo

20 aprile 2018

Fumata nera dalla Prefettura: resta incerto il futuro dell’Ipercoop. Al tavolo del confronto, convocato dal Prefetto Maria Tirone, si sono ritrovati azienda e sindacato per fare il punto sulla delicata vertenza. Confermata la trattativa in corso per la cessione dell’ipermercato di Contrada Baccanico al gruppo Az di Catanzaro, anche se restano incerti tempi e modalità. Il logo e la sede dovrebbero essere confermati, ma restano ancora tanti i nodi da sciogliere.

In bilico i circa 160 lavoratori Ipercoop, anche se, almeno per il momento, sembra da escludere la ripresa della protesta sindacale. Il rischio di nuovi esuberi è tutt’altro che scongiurato. “Bloccare la vendita significherebbe complicare ulteriormente la situazione, ma credo che serva un’operazione trasparenza anche nei confronti dl territorio”, precisa il segretario della Uil Luigi Simeone.