Fucile e munizioni detenute illegalmente: nei guai un 65enne

Fucile e munizioni detenute illegalmente: nei guai un 65enne

24 febbraio 2018

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una persona ritenuta responsabile di omessa custodia di armi e detenzione illegale di munizioni.

In particolare, i militari della Stazione di Flumeri, nel procedere ai predetti controlli, hanno accertato che un 65enne del posto non ha adottato tutte le cautele necessarie alla custodia del suo fucile calibro 12; inoltre sono state scovate 37 cartucce detenute illegalmente.

Nei confronti dell’uomo è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento.
Sottoposto a sequestro sia il fucile che le munizioni.