Frigento, Famiglietti incontra studenti scuola media

7 giugno 2014

Bellissima giornata quella vissuta dagli alunni delle classi IA e IIB della Scuola Media dell’ ICS “G. Pascoli” di Frigento, a conclusione dell’anno scolastico.
I due gruppi di ragazzi, che si sono distinti per aver ottenuto riconoscimenti importanti per le attività di studio e di ricerca svolte nel corso dell’ultimo semestre, sono stati ricevuti dal Sindaco on. Luigi Famiglietti presso la Biblioteca Civica “Can Marciano De Leo”, nell’ambito delle attività programmate dall’Assessorato alla Cultura per celebrare il “Maggio dei Libri” ( presentazione di libri e di scrittori, lettura di poesie e di pagine di autori classici, incontri culturali…).
Il primo cittadino, si è complimentato con alunni e professori perchè hanno saputo affrontare con serietà, intensità ed ottimi risultati tematiche impegnative come la lotta alla illegalità e la valorizzazione dei beni ambientali, storici ed artistici locali. Il Sindaco ha evidenziato, in particolare, che l’Amministrazione e l’intera comunità frigentina sono orgogliose perché i ragazzi di seconda sono stati chiamati, alla fine dello scorso mese di maggio, a partecipare al viaggio a Palermo sulla “Nave della Legalità”, vivendo, così, grazie al merito acquisito per aver superato brillantemente il concorso bandito dalla “Fondazione Falcone”, una esperienza bellissima ed indimenticabile, in occasione della celebrazione di figure di autentici eroi della lotta contro la criminalità nel nostro paese, come i magistrati Falcone e Borsellino. Altrettanto plauso e gratitudine, ha aggiunto il Sindaco , va ai ragazzi di prima che, da parte loro, illustrando con perizia ed amore le bellezze e gli usi e costumi del proprio paese, hanno brillato e sono stati premiati nel concorso “Paese mio”, bandito dall’ICS “L. De Simone” e dal Comune di Guardia dei Lombardi.
Nel corso della manifestazione gli studenti, opportunamente stimolati dall’on. Luigi Famiglietti, entrato rapidamente in sintonia con gli ospiti, hanno offerto un rapido resoconto delle esperienze vissute e messo in evidenza la piena convinzione con la quale hanno assunto il loro compito. Nel salutarli il primo cittadino ha esortato i due gruppi classe a proseguire nell’impegno per la promozione della legalità e per la valorizzazione del territorio frigentino anche per il prossimo anno scolastico, assicurando ai docenti coinvolti ed, in particolare, alle prof. sse Maria Pompea Testa ed Alfonsina Cardinale Ciccotti il pieno sostegno del Comune per la organizzazione dei loro alunni in gruppi operativi stabili quali “Sentinelle della Legalità” e “Paladini dell’Ambiente”. La Biblioteca Civica, ha aggiunto l’Assessore alla Cultura Miranda Calò, fornirà la sua piena e fattiva collaborazione al Dirigente Scolastico, prof. Franco Di Cecilia, alle docenti Testa e Cardinale Ciccotti, nonché a tutti i loro colleghi interessati, per favorire la prosecuzione di una attività di impegno civico e di lotta ad ogni decadimento morale da parte dei giovani studenti, proponendo la lettura animata di alcune delle opere scritte dal Magistrato Raffaele Cantone (“La tela di Penelope”,..), la riedizione del concorso per celebrare la memoria dei giudici eroi Falcone e Borsellino, a cui il Comune da poco tempo ha intitolato una piazza del centro storico, ed organizzando dei corsi specifici di formazione per e .