Deraglia un Frecciarossa: ci sono vittime. Traffico ferroviario in tilt

Deraglia un Frecciarossa: ci sono vittime. Traffico ferroviario in tilt

6 febbraio 2020

Un Frecciarossa Mille partito da Milano Centrale alle 5,10 di questa mattina è deragliato all’altezza di Livraga, nei pressi di Lodi circa mezz’ora dopo la partenza dalla stazione del capoluogo milanese.

Al momento sarebbero due le vittime accertate – i due macchinisti – mentre tutti i 28 passeggeri del convoglio ed il personale di bordo risulterebbero feriti. Il treno dell’Alta Velocità sarebbe dovuto arrivare a Salerno alle 11.27.

Non sono ancora chiare le cause dell’incidente che ha fatto ribaltare la motrice ed un altro vagone del treno. Massiccio l’intervento di soccorritori tra vigili del fuoco e 118 arrivati sia dalla Lombardia che dall’Emilia Romagna.

Sarà una giornata di disagi per l’Alta Velocità. In un comunicato Rete ferroviaria italiana (Rfi) ha reso noto che “dalle 5.30 di oggi la circolazione è sospesa sulla linea AV Milano – Bologna per lo svio del treno 9595 Milano-Salerno. Tutti i treni, in entrambe le direzioni sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza con ritardi fino a 60 minuti”.