Fratelli d’Italia, Orazio Sorece nuovo coordinatore provinciale.

Fratelli d’Italia, Orazio Sorece nuovo coordinatore provinciale.

7 ottobre 2015

Cambia la geografia politica in Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

Successivamente all’assemblea capitolina della Fondazione Alleanza Nazionale – che ha visto la vittoria della mozione guidata da Giorgia Meloni – anche in provincia di Avellino, così come in altre parti del Paese, sono cambiati gli assetti della federazioni territoriali.

E’ di oggi la conferma che sarà Orazio Sorece il nuovo portavoce provinciale del partito della Meloni; Sorece subentra ad Arturo Meo, a sua volta nominato vice presidente regionale.

A comunicarlo è il presidente Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Antonio Iannone, che ha dichiarato: “La rimodulazione dell’organigramma regionale attiene ad una riflessione avviata nel partito già dal post elezioni regionali. Su invito del nostro Presidente Nazionale, Giorgia Meloni, ho consultato, già dal mese di Luglio 2015, tutta la classe dirigente regionale al fine di valorizzare le energie migliori del nostro Partito rafforzando ancor di più la nostra presenza sul territorio.

Ieri sono state ufficializzate le prime decisioni che nulla hanno a che vedere con le vicende della Fondazione Alleanza Nazionale e che qualcuno vuole confondere e strumentalizzare ben sapendo che queste scelte rappresentano esigenze di rimodulazione che nascono e trovano il loro compimento nel territorio campano. In particolare il Presidente Meloni ha inteso nominare i Portavoce Provinciali a Benevento e ad Avellino dove non si erano tenuti i Congressi Provinciali e non c’era alcun organo monocratico di vertice.

Antonio Iannone

Antonio Iannone

Dunque nessun commissariamento ma la scelta importante, da me fortemente sostenuta, di dare una guida affidandosi a coloro che alle ultime elezioni regionali sono risultati i più votati del partito nella propria circoscrizione: Manuel Medici a Benevento ed Orazio Sorece ad Avellino.

A Caserta è stato nominato portavoce provinciale Enzo Pagano, già Vice Presidente Regionale che aveva riscosso un grande successo alle elezioni Europee, ed io ho indicato Fulvio Campagnuolo, già Presidente Provinciale di Caserta e Candidato per il nostro Partito alle elezioni politiche del 2012, tra i tre Vice Presidente Regionale. Dunque anche qui non si vede nessuna epurazione. Ho nominato, infine, Arturo Meo Vice Presidente Regionale al posto dell’On. Luciano Schifone che godeva di una mia scelta fiduciaria e che egli stesso mi ha scritto che si sarebbe dimesso nelle prossime ore”.

Ancora: “Queste sono scelte non epurazioni, scelte dettate da esigenze e riflessioni consumate in tre mesi di confronto tra Territorio-Presidenza Regionale-Presidenza Nazionale. Ci sentiamo già pronti ma continueremo a rafforzarci in vista delle prossime Amministrative di primavera. Non sfuggirà a nessuno che si voterà nel Capoluogo di Regione, Napoli, e in altri tre Capoluoghi di Provincia, Salerno, Caserta e Benevento, ma non lesineremo attenzione neanche ai centri più piccoli. Saremo impegnati in questo e a dare il nostro contributo alla creazione di un centrodestra rinnovato, unito e vincente. Sono convinto che Fratelli d’Italia della Campania saprà interpretare una nuova stagione del Partito diventandone sempre più un propulsore a livello nazionale.
Il mio in bocca al lupo a tutti e il ringraziamento forte al nostro leader Giorgia Meloni per il suo ascolto del territorio e per la sua vicinanza a tutti i Dirigenti campani”.