Franco De Luca (PdL): “Mancino accusato ingiustamente”

17 marzo 2011

“Il fango mediatico continua inesorabilmente a colpire il presidente Nicola Mancino, ingiustamente accusato di aver favorito una trattativa tra lo Stato e la mafia. Chi come me ha con lui una dimestichezza di amicizia trentennale, conosce la sua dirittura morale e l’elevato rispetto per le istituzioni. Sorprende, tuttavia, il silenzio inquietante di autorevoli esponenti politici che hanno condiviso il suo impegno quotidiano nella lotta alla criminalità organizzata”. Lo dichiara il parlamentare del PdL, Franco De Luca.