Mons. Francesco Marino saluta Avellino: “Vi porterò nel cuore”

Mons. Francesco Marino saluta Avellino: “Vi porterò nel cuore”

11 novembre 2016

Mons. Francesco Marino lascia la diocesi di Avellino per continuare la sua missione in quella di Nola.

Questa mattina l’alto prelato ha incontrato parroci e diaconi presso il Vescovato di Avellino per l’annuncio di una notizia che ormai era già stata resa pubblica e ufficiale nei giorni scorsi, anche se sarebbe dovuta rimanere segreta.

Da oggi, dunque, e dopo un servizio durato 11 anni, Mons. Marino non è più vescovo di Avellino.

Ancora non è noto chi sarà il suo successore.

Nell’incontro di questa mattina, il Vescovo ha salutato con affetto tutti, dai sacerdoti ai fedeli, sottolineando la tristezza per la fine di un’esperienza formativa e positiva e al contempo l’entusiasmo per il nuovo incarico che lo attende.

“Da parte mia – ha detto – c’è la disponibilità a servire la Chiesa ovunque voglia il Signore. Questo non vuol dire ovviamente che non sono contento del trasferimento. Vado con gioia dove il Signore mi chiama. Provo nel contempo un senso di dispiacere perchè si interrompe questo vincolo di amore reciproco situato nel servizio del ministero episcopale ma non nel vincolo proprio degli affetti e delle conoscenze per il futuro”.

E alle Istituzioni: “Ho sperimentato tanta buona volontà a fare del bene. Ma ho visto anche molta conflittualità a livello politico che non è positivo per la società. Una conflittualità che nasce dalla auto referenzialità. Il conflitto va bene solo se è teso ad una sintesi, ovvero all’accettare il confronto positivo che l’apporto dell’altra posizione può dare”.