Fp-Silp Cgil: 25 luglio la Polizia in piazza per risorse, contratto e riordino

Fp-Silp Cgil: 25 luglio la Polizia in piazza per risorse, contratto e riordino

11 luglio 2019

Polizia in piazza a Roma, a Montecitorio, giovedì 25 luglio a partire dalle 10, per il rinnovo del contratto e sul tema del riordino delle carriere. A promuovere il presidio, Fp Cgil Polizia penitenziaria e Silp Cgil.

“Siamo costretti di nuovo a scendere in piazza – affermano le due categorie Cgil – e lo faremo il 25 luglio a Roma. Si parla d’immigrazione, porti chiusi, legittima difesa e pistole elettriche. Però, non si parla di risorse vere per la sicurezza, di un contratto delle lavoratrici e dei lavoratori in divisa, scaduto da 200 giorni, dei correttivi a un riordino interno delle carriere, per cui il governo non ha stanziato fondi sufficienti, disattendendo le aspettative dei lavoratori della forze di Polizia. Senza contare che le nuove immissioni nella Polizia, previste dai recenti bandi, non garantiranno il turn over”.

Perciò, Silp Cgil e Fp Cgil chiederanno al governo “risposte concrete per chi veste una divisa e ogni giorno rischia la vita. Un presidio che avrà due slogan, #contrattosubito e #riordinosìmanoncosì, che preannuncia un autunno di mobilitazioni”.