FOTO/Irno-Solofrana, operai bloccano la Sa/Av: lunedì tutti a Napoli

7 novembre 2013

Guarda la fotogallery

Fisciano – Nuova protesta degli operai idraulico-forestali della Comuntà Montana Irno Solofrana – che aspettano ancora 17 mensilità arretrate – che questa mattina stanno attuando un blocco stradale nel comune di Fisciano, alle porte dell’Università. Lo svincolo della Salerno Avellino, come comunica Anas, è chiuso in entrambi i sensi di marcia a causa della manifestazione.
Esattamente come un anno fa i circa 100 operai sono tornati in strada. Intanto ieri gli operai dell’Ente di Calvanico hanno manifestato davanti alla Prefettura di Salerno. Con loro anche il presidente dell’ente e vicesindaco di Montoro Inferiore Luigi Del Regno.
Per lunedì invece è in programma un nuovo tavolo di discussione per valutare la possibilità dell’applicazione della cassa integrazione agli oltre cento lavoratori della “Irno-Solofrana” che vantano diciassette mensilità arretrate.
Tra i manifestanti, intanto, si fa sempre più insistente la voce che li vorrebbe da lunedì in protesta permanente a Napoli sotto la sede della Regione Campania.

Disagi per gli studenti dell’Ateneo di Fisciano sono stati registrati a causa della manifestazione. Sul posto sono presenti i sindacati, la Polizia e i Carabinieri. Intanto, gli operai stanno allestendo un presidio mentre le associazioni studentesche si stanno attivando in segno di solidarietà.