FOTO/Calcio, il pagellone dei lupi. Peccarisi migliore in campo

9 dicembre 2013

Guarda le foto

Seculin 6 – Andrea respinge con i pugni una pericolosa punizione di Seymour nel primo tempo; nella ripresa si salva da un bolide di Madonna. Tuttavia, l’estremo difensore biancoverde, non riesce a trasmettere fiducia e sicurezza: Birbante

Izzo 6 – Armando non brilla come sa anche se la sua presenza, in difesa, è sempre fondamentale. Nel corso della gara, il talento di Scampia rimedia anche una testata sul naso: Acciaccato

Peccarisi 7 – Maurizio, ancora una volta, dimostra di essere fondamentale per il reparto arretrato biancoverde. L’ex Ascoli spazza via ogni insidia con sicurezza e tenacia ed è, tra i biancoverdi, il migliore in campo: Spazzino

Pisacane 6,5 – ‘Pisadog’ morde letteralmente le caviglie agli avversari. Si fa ammonire nel primo tempo e, poiché diffidato, salterà la sfida di Trapani. Fabio, tuttavia, regala una prestazione di grande corsa e sacrificio: Sempre cosí

Zappacosta 6,5 – ‘Atalanta Green’ corre come un treno spingendo con lucidità e costanza: Combattivo

Arini 6,5 – Mariano scende in campo con la giusta dose di cattiveria e cinismo. L’ex Aversa Normanna recupera una miriade di palloni e cerca di proporsi anche in fase offensiva: Tenace

Togni 5 – Ancora in rodaggio Romulo. Lento, legnoso, non ancora al top della forma. Il centrocampista brasiliano continua a deludere le aspettative: Flop

Schiavon 6,5 – Eros sfiora il gol al 14′ della ripresa. L’ex Cittadella non si smentisce. È un portento a centrocampo: Fondamentale

Bittante 6 – Luca vince il ballottaggio sulla fascia sinistra con il compagno Millesi. Prestazione di impegno e ordine per il giovane scuola Fiorentina, attento in difesa e qualche volta in attacco: Pignolo

Castaldo 6 – Gigi non brilla e va in affanno. Poca sinergia sul rettangolo di gioco. Tuttavia, quando può, da anche una mano nelle retrovie: Sacrificato

Galabinov 6 – Due buone occasioni per il gigante bulgaro nel primo tempo. In una di queste colpisce una clamorosa traversa. Un po’ in calo nella ripresa: Sfortunato

D’Angelo 6,5 – Sostituisce Togni nella ripresa e lo fa egregiamente. Il mastino di Ascea lotta come un vero: Guerriero

Soncin – S. V.
(A.V.)