FOTO/Animazione, ambiente e attualità: cifre vincenti dell’Ariano International Fim Festival

FOTO/Animazione, ambiente e attualità: cifre vincenti dell’Ariano International Fim Festival

5 agosto 2019

La settima edizione dell’Ariano International Film Festival, kermesse cinematografica iniziata lunedì 29 luglio ad Ariano Irpino si è conclusa ieri con la serata di premiazioni.

Una notte all’insegna del glamour con grandi ospiti e attori internazionali a partire da Emily ShahFortunato Cerlino fino a Fabio Fulco, Andrea Roncato, Danilo Brugia, Massimo Bonetti e Pino Ammendola.

Presente all’appello anche l’attrice Emanuela Rei, che ha fatto parte anche parte della Giuria Tecnica insieme ad Ada Alberti, Alfio Bastaincich (produttore di “ShowLab”), Pietro Innocenzi (produttore del “Globe Film”), Sergio Giussani (produttore della ”Ocean Production”), Angelo Bassi (produttore distributore della Mediterranea production), Prashant Shant (produttore della Bollywood Hollywood Production) e Andrea Canali dell’Anica. Sono stati loro, infatti, a giudicare le circa 70 opere arrivate in finale.

“Credo che il bilancio sia posivito, il pubblico ha partecipato attivamente a tutte le attività, ai workshop, ai seminari. Abbiamo puntato molto sui giovani, con tantissimi cortometraggi e film per i giovani, e soprattutto coinvolto loro attivamente grazie alla Giuria Studenti e alla Giuria Popolare” così l’organizzatrice Annarita Cocca.

Un folto pubblico ieri sera ha assistito al red carpet. Tanti selfie e acclamazione per gli attori, soprattutto per la giovanissima Emanuela Rei, protagonista del cartone Maggie e Bianca, e per “don Pietro Savastano” alias Fortunato Cerlino.

Quindi l’intratteminento con gli immancabili presentatori Franco Oppini ed Emanuela Titocchia accompagnati sul palco quest’anno dalla spigliatissima sicula Chiara Esposito.

 

Ecco tutti i vincitori della VII edizione:

Premio concorso fotografia
JULIA SHEPELEVA dalla Russia

Premio AIFF GREEN
Il piccolo alieno di Fabrizio Sorichetti

Premio Animazione
INANIMATE di Lucia Bulgheroni

Premio Documentari
Be Kind di Sabrina Paravicini

Premio Cortometraggio
Mama di Eduardo Vieitez

Premio Giuria Popolare
Essere diversi di Francesco Musto

Premio Studenti
La notte prima di Annamaria Liquori

Premio cortometraggi scuola
Il ladro di fiori d’oro di Davide Como

Altro premiato cortometraggi scuola
Gelone, la spada e la gloria di Gianni Virgadaula

Premio stampa
L’amore a domicilio di Emiliano Corapi

Premio lungometraggio
ZERSCHLAG MEIN HERZ di Alexandra Makarova

Premio alla carriera
Nino Celeste
Roberto Girometti

Premio per l’interpretazione
Fortunato Cerlino