FOTO/ Il nuovo Mercatone arriverà tra un anno: parcheggi, supermercato, asilo e ristorante

FOTO/ Il nuovo Mercatone arriverà tra un anno: parcheggi, supermercato, asilo e ristorante

27 settembre 2018

Marco Imbimbo – Nuova vita per il Mercatone. Questa volta sembra che ci siamo davvero. Lunedì l’area verrà recintata e messa in sicurezza perché, al momento, rappresenta un pericolo per la pubblica incolumità. Poi, a breve, partiranno i lavori veri e propri per ristrutturare il mostro di cemento.

Un progetto nato con l’amministrazione Foti e che, l’attuale governo cittadino, è pronto a portare avanti. Questa mattina, il sindaco Vincenzo Ciampi, accompagnato dall’assessore ai Lavori Pubblici, Rita Sciscio, dai consiglieri Adriana Percopo e Ettore Iacovacci, e dal Rup del progetto, Anna Freda, ha visitato la struttura, accompagnato da Biagio Vallefuoco, presidente di Principe Costruzioni, che si è assicurata il project financing, dall’architetto Rosa De Santis e dall’ingegnere Giovanni Muollo.

I tecnici del consorzio hanno mostrato al primo cittadino come sarà il nuovo Mercatone. Un tour che ha toccato tutta la struttura che verrà completamente rifatta e in cui sorgeranno un supermercato, un asilo, uffici e parcheggi.

«Lunedì recintiamo l’area per metterla in sicurezza. Qua dentro vengono a dormire i barboni, ma ci sono anche bambini che vengono a giocare. Eppure questa struttura è pericolante», sottolinea l’architetto De Santis.
Quindi da lunedì l’area verrà messa in sicurezza, mentre per l’avvio dei lavori bisognerà attendere che si concluda l’iter burocratico.

«Dobbiamo aspettare l’approvazione del progetto da parte di tutti gli enti – spiega l’architetto De Santis. Una volta ottenuti i pareri, l’amministrazione dovrà approvare il progetto esecutivo. Da quel momento potremo partire con i lavori e contiamo di completare l’opera entro un anno».

Il Mercatone verrà completamente ristrutturato, ma «non ci sarà nessun aumento della volumetria», sottolinea l’architetto. «Lavoreremo su più piani, non vogliamo aprire la struttura a step. Il consorzio conta 36 imprese con un totale di 1000 operai, quindi abbiamo disponibilità di personale, anche se chiaramente non verranno impiegati tutti contemporaneamente», precisa l’architetto prima di illustrare cosa verrà realizzato nel Mercatone.

«Al piano terra, nella parte posteriore, ci sarà un supermercato su una superficie di vendita di circa 1500 mq a cui si aggiunge un parcheggio coperto. Ci sarà un’attività di ristorazione di alta qualità con un marchio importante, su una superficie di circa 500 mq».

Su ogni piano verrà realizzato un parcheggio per un totale di 500 posti auto. Inoltre all’interno del Mercatone sorgerà anche un asilo. Mentre all’esterno, a largo Ferriera, il progetto prevede la nascita di una piazzetta con dei giardinetti.

La ristrutturazione costerà circa 9,5 milioni di euro, totalmente a carico del Consorzio che poi gestirà la struttura per 38 anni.