FOTO e VIDEO/ E’ ancora incubo incendi in Irpinia: situazione drammatica sul monte Faliesi

11 agosto 2017

Non si ferma l’ondata di fuoco che sta coinvolgendo l’Irpinia da settimane. Anche stamane sono stati numerosi gli interventi di Genio Civile, Comunità Montana e Vigili del Fuoco.

Una situazione particolarmente delicata è stata segnalata sul monte Faliesi dove un intero costone della montagna sta bruciando. Fondamentale l’intervento di un Canadair per provare a domare l’incendio: non sono bastati, infatti, due elicotteri.

Stamane un rogo si è sviluppato anche a Mugnano del Cardinale in località Vallicelle. Si è trattato di due incendi a distanza di 100 metri uno dall’altro, entrambi spenti nel giro di tre ore.

Montevergine brucia dalla scorsa notte, la strada di collegamento al Santuario è stata chiusa. Sono ancora in corso gli interventi di spegnimento delle fiamme. Si lavora ininterrottamente in più punti della provincia.

Fino a questo pomeriggio c’è stato bisogno dell’intervento di 137 uomini e di 32 mezzi: Mercogliano, Roccabascerana, Forino, Nusco, Calitri, Mugnano, Montemarano, Calabritto, Conza, Montella, Montemiletto, Chiusano, San Potito, Chianche, Sirignano e Castelfranci i comuni coinvolti.

Ieri le situazioni di maggiore criticità hanno contraddistinto alcune zone di Quindici e Montaguto. Le temperature sono in ribasso ma il vento sta creando numerosi problemi agli operatori.