FOTO – Cambareri fa scoprire una Valle Caudina di sapore tremontiano

10 febbraio 2013

Le immagini

La Valle Caudina si scopre “tremontiana”: oltre le più rosee aspettative la presenza di pubblico per il candidato al Senato di 3L Lega Nord Giuseppe Cambareri che ha aperto la sua campagna elettorale a Rotondi. Ad oggi, a nessuna presentazione ufficiale di un candidato si era vista questa forte partecipazione. Cresce l’entusiasmo intorno al movimento di Giulio Tremonti che ha saputo raccogliere forze imprenditoriali, gente della società civile e affermati professionisti. Giuseppe Cambareri ha spiegato i motivi della candidatura: “da imprenditore mi sono sentito di mettermi in gioco in prima persona. E’ giunto il tempo di poter essere parte integrante di un progetto politico. Chi meglio di un imprenditore può sapere i veri problemi che attanagliano la società: ora invece di fallire per debiti le aziende piccole ma anche le grandi devono fare i conti con le fatture non incassate dagli Enti. Il procrastinarsi dei tempi di pagamento mettono in ginocchio le aziende e i manager non hanno più voglia e forza per continuare. Si aggiunge poi la chiusura totale da parte della banche di dare fiato. Dobbiamo lottare, sono a capo di una azienda che dà lavoro ad oltre 200 persone. Siamo in guerra, ma la prima battaglia da vincere è da combattere sul campo della volontà e dello spirito. Monti ha confuso il concime col diserbante. E’ per questo che io ho fiducia in Tremonti”. Orazio Sorece, candidato capolista alla Camera per sgomberare ogni dubbio sulla trazione nordista della lista annuncia“E’ nemico del Sud chi vuole la Banca del Mezzogiorno, la Cassa del Mezzogiorno, i fondi raccolti e canalizzati, le zone franche? In Campania siamo con candidati del territorio e la presenza di Cambareri è la conferma. Sul sud ci sono molte cose nel programma, molte le sta copiando un sacco di gente ma come ha detto la nostra guida Tremonti non chiederemo il diritto d’autore a Beppe Grillo. Anche Maroni ha sottoscritto il nostro programma”.