Foscarini addio, nuova svolta in panchina: ecco Marcolini

Foscarini addio, nuova svolta in panchina: ecco Marcolini

10 giugno 2018

di Claudio De Vito – L’Avellino guarda oltre in panchina dove non siederà più Claudio Foscarini che all’inizio della prossima settimana saluterà Walter Taccone e la piazza rinunciando all’uno più uno contrattuale che il patron gli aveva proposto qualche settimana fa. Non ci sono però le garanzie sulla ristrutturazione tecnica e medica chiesta dal tecnico trevigiano nella lista di Spezia e Virtus Entella.

L’oltre è rappresentato da Michele Marcolini dal quale il club biancoverde ripartirà voltando così nuovamente pagina. L’allenatore ex Alessandria sarà il sesto timoniere del post Rastelli con l’obiettivo di assicurare continuità e armonia al progetto tecnico. Un anno di contratto con rinnovo legato al raggiungimento della salvezza per quella che è una vera e propria scommessa.

Previsti tempi brevi per il suo sbarco ad Avellino. Dopo aver archiviato al massimo entro martedì la pratica Foscarini, Walter Taccone e Vincenzo De Vito abbracceranno Michele Marcolini con la presentazione ufficiale che a questo punto si terrebbe stesso in settimana. L’Avellino ha seto il suo futuro in panchina. Si riparte da un emergente con tanta fame di stupire anche gli scettici sul suo conto.