Forza Italia:”Indicazione sindaco Savignano per vicepresidenza Ato”

20 luglio 2014

Il Coordinamento provinciale di Forza Italia, in un momento di difficoltà socio-economiche dell’Irpinia e del Paese, ribadisce l’importanza di una gestione dell’ATO rifiuti condivisa tra le forze politiche, anche al di fuori deglischieramenti tradizionali. Ciò costituisce, al netto di laceranti dispute tra maggioranze e minoranze spesso fittizie ed effimere, la premessa politica per affrontare una problematica delicata e costosa, qual è la gestione del ciclo integrato dei rifiuti. I partiti sono chiamati, quindi, oggi a dar prova di responsabilità e domani di capacità di governo, fornendo un servizio di qualità al costo più basso possibile. La positiva esperienza di Irpiniambiente, società interamente pubblica costituita dall’ente Provincia durante l’amministrazione Sibilia,va ottimizzata ed ulteriormente migliorata nell’ambito della gestione del costituendo ATO. I Sindaci di Forza Italia e, più in generale, dell’area di centro-destra, nel corso dell’incontro tenutosi a Fontanarosa giovedì 17 luglio u.s., hanno condiviso senza alcun distinguo la linea strategica delle cosiddette “larghe intese”. Nell’occasione alcuni hanno manifestato anche la propria competente disponibilità ad assumere ruoli di responsabilità, pur senza pervenire ad un’indicazione unitaria. Nel ringraziarli e nell’assicurare il pieno coinvolgimento di tutti gli Amministratori di centro-destra nelle scelte strategiche che saranno assunte, indica, previa ampia consultazione degli stessi Sindaci, quale candidato di FI e di area alla carica di Vice Presidente dell’ATO, il primo cittadino di Savignano Irpino, Fabio Della Marra. Tale scelta, pur considerate le apprezzate capacità del suddetto Sindaco, vuole essere anche un concreto e significativo riconoscimento ad un’area geografica dell’Irpinia, Savignano e l’Arianese, che più delle altre ha sofferto le conseguenze di una passata gestione dei rifiuti non sempre corretta e trasparente. Il Coordinamento provinciale di Forza Italia, nell’accogliere la disponibilità del Sindaco Della Marra, se eletto, lo invita fin d’ora ad un impegno fattivo per concorrere a gestire in modo ottimale il ciclo integrato dei rifiuti, nonchè a concordare con gli Amministratori di centro-destra le linee strategiche fondamentali e ad essere loro costante punto di riferimento nell’esclusivo interesse delle popolazioni rappresentate