Forza Italia a Pratola, Sibilia: “Qui sanno fare campagna elettorale”

Forza Italia a Pratola, Sibilia: “Qui sanno fare campagna elettorale”

26 febbraio 2018

Occupazione giovanile, gestione controllata dell’immigrazione, maggiore attenzione al tema della sicurezza, incentivi alle imprese, sgravi fiscali: questi alcuni dei punti del programma elettorale di Forza Italia, che sono stati illustrati ieri sera a Pratola Serra, in occasione di un appuntamento organizzato presso l’Auditorium Giovanni Paolo II. Ad accogliere i candidati del Collegio Irpinia-Sannio un teatro gremito in ogni ordine di posto, che ha visto la partecipazione dell’intera Amministrazione Comunale, dei cittadini di Pratola Serra e di quelli dei paesi circostanti. A salutare i presenti, il Sindaco Emanuele Aufiero, il quale ha ricevuto da tutti i candidati apprezzamenti sulla numerosa partecipazione e sull’organizzazione dell’evento, nonché sulle capacità di amministrare egregiamente una comunità. “Domenica decideremo sul nostro destino ed è necessario fare una scelta che noi già abbiamo fatto stando qui”, ha dichiarato nel suo intervento il primo cittadino. “Forza Italia si avvicina al nostro modo di fare e di essere, i dieci punti del programma del Centrodestra sono affini a quelli adottati da questa amministrazione, a partire dalle tasse, condividendo quelli relativi agli incentivi alle imprese, all’immigrazione e all’eliminazione degli effetti negativi della legge Fornero.

Come amministratori – ha continuato il Sindaco Aufiero, aggiungendo una considerazione di carattere personale – siamo i depositari delle istanze dei cittadini però in questi anni ci siamo sentiti abbandonati dai rappresentanti della Regione Campania. Tra due anni rivendichiamo con forza una partecipazione attiva nella campagna elettorale regionale in termini di candidatura, siamo maturi per affrontarla”. La richiesta è stata recepita positivamente dall’on. Fulvio Martusciello, parlamentare europeo di Forza Italia, che ha affermato, senza mezzi termini: “Tonino Aufiero sarà il nostro candidato alle prossime elezioni regionali”. L’investitura del già Sindaco di Pratola Serra, attuale consigliere di maggioranza, è stata accolta da un forte applauso anche dagli altri candidati. “Sono certo che la prima telefonata a Napoli sull’esito positivo di queste elezioni a favore del Centrodestra arriverà proprio da Pratola Serra, perché conosciamo l’apprezzamento per questa amministrazione da parte dei cittadini”, ha concluso Martusciello.

“Confermo con forza il mio impegno in questa campagna elettorale, allontanando le tante voci che mi volevano deluso e non in campo, provenienti dagli ambienti irpini”, ha dichiarato Tonino Aufiero nel suo saluto. “Pratola Serra certamente accoglierà il mio invito, come se il mio nome fosse su quella scheda”. Dopo i saluti dell’on. Clemente Mastella, sindaco di Benevento, il candidato al Senato nel Collegio Uninominale, Giuseppe Galati, ha illustrato i punti del suo programma elettorale, al quale ha fatto eco Pietro Foglia, candidato nel Collegio Uninominale alla Camera dei Deputati. Non sono mancati giudizi sul Movimento 5Stelle e sull’incapacità amministrativa del Centrosinistra, soprattutto in termini di attenzione per il Mezzogiorno. Il tema della disoccupazione e dell’emigrazione giovanile è stato ribadito dalla candidata Ines Fruncillo e le conclusioni sono state affidate a Cosimo Sibilia, capolista nel Collegio Proporzionale alla Camera dei Deputati.

“Confido nel sostegno dei pratolani alla lista Forza Italia, visto che hanno sempre dimostrato di saper fare campagna elettorale”, ha dichiarato nel suo intervento.  A moderare l’incontro, il Presidente del Consiglio Comunale Felice De Palma.  Anche a Pratola Serra, quindi, ampi attestati di stima e sostegno a Forza Italia giunti dalla popolazione presente all’appuntamento.