Forum Giovani Campania, una legge quadro per le politiche giovanili e l’istituzione di una giornata regionale

Forum Giovani Campania, una legge quadro per le politiche giovanili e l’istituzione di una giornata regionale

23 marzo 2016

Una legge quadro da approvare in tempi rapidi e l’istituzione di una giornata regionale sui giovani e l’Europa per sottolineare l’attenzione delle istituzioni per le politiche giovanili. Sono queste le proposte emerse dalla conferenza stampa di presentazione delle Linee Guida del Forum della Gioventù.

Un appuntamento che il Presidente del Forum della Gioventù, Giuseppe Caruso, ha aperto con un minuto di silenzio per gli attentati di Bruxelles, esprimendo il cordoglio per le vittime e la rabbia per l’incidente di Tarragona. “E’ dalla nostra muta rabbia che vogliamo partire nel presentare le nostre azioni – ha dichiarato – perché è proprio qui, dalla generazione Erasmus che rappresentiamo e dalle sue caratteristiche, che può, deve e vuole partire il nostro agire”.
Un richiamo all’attualità che viene ripreso anche dall’Assessore Angioli che visibilmente emozionata afferma: “Mi sento europeista e per questo, all’interno del testo di legge, ho voluto istituire una giornata regionale sui giovani e l’Europa per far riflettere sempre i ragazzi sull’importanza del ruolo che l’Unione riveste per il loro futuro, non solo dal punto di vista occupazionale ma anche culturale”.

“Siamo la Regione più giovane d’Italia – ha sottolineato la Presidente del Consiglio Regionale Rosa D’Amelio – eppure nella scorsa legislatura mancava addirittura un assessore di riferimento per le politiche giovanili”. “La legge è ferma all’ 89 – ha ricordato D’Amelio – già da Presidente della Commissione sulle Politiche giovanili, avevo affrontato il tema. Ora ho nuovamente depositato una proposta di legge, è arrivato il disegno di legge dell’assessore Serena Angioli e ci sarà un lavoro di sinergia. Ma serve una legge snella, che funzioni”.

“Ora come Presidenza del Consiglio – ha continuato D’Amelio – abbiamo deciso di dare un’attenzione particolare alle politiche giovanili e avevo anche chiesto a De Luca di assegnare la delega, cosa che ha fatto – ha aggiunto – Segno che con questa amministrazione si cambia registro”.

“Il Forum – ricorda Caruso – è un organo che deve lavorare in raccordo con l’attività legislativa del Consiglio e con la Giunta. Ed è importante che l’assessore Angioli ha anche la delega ai fondi europei” perché “i giovani devono poter sfruttare le opportunità dei fondi europei”.

E su questo tema la Presidente D’Amelio propone di convocare Forum con la Giunta nelle cinque province della Regione per informare e presentare i bandi del Psr e le risorse europee che possono essere utilizzate dai giovani.